Siccità nel Lazio E i monaci di Montecassino restano a soppalco

Siccità nel Lazio E i monaci di Montecassino  restano a soppalco

La sorgente Madonna di Canneto, a Settefrati, che serve l’acquedotto «Asta Aurunci» e garantisce l’acqua anche al celebre monastero, è in forte calo e si temono disagi. Il flusso è diminuito solo nell’ultima settimana di 15 litri al secondo: a rischio 28 Comuni

Fonte: http://www.corriere.it – Angolo del Giornalaio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...