«Ci sentiamo traditi, che democrazia è quella che non protegge i suoi figli?»

«Ci sentiamo traditi dal Paese nel quale siamo cresciuti e che vede ancora crescere tanti di noi. Sono troppi anni che aspettiamo questa riforma che andava approvata già da tempo perché riguarda bambini, adolescenti e adulti che vogliono vivere le loro vite in pieno, non delle vite mancate». Paula Baudet Vivanco è tra le fondatrici di «Italiani senza cittadinanza», movimento che riunisce figli di immigrati nati o cresciuti nel nostro Paese. «La cosa assurda – spiega – è che noi … Continua

L’articolo «Ci sentiamo traditi, che democrazia è quella che non protegge i suoi figli?» è stato pubblicato su il manifesto.

Fonte: Il Manifesto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...