Unicredit cede i crediti deteriorati 

Fa un altro passo avanti il risanamento del sistema bancario italiano. Il gruppo Unicredit ha firmato gli accordi definitivi per cedere 17,7 miliardi di euro di sofferenze, nell’ambito del progetto “Fino” che prevede la cartolarizzazione degli Npl (crediti deteriorati) attraverso veicoli partecipati a maggioranza dai fondi Pimco e Fortress. …

Fonte: La stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...