Siria, nella provincia di Homs 150 ribelli depongono le armi e ottengono l’amnistia

Un gruppo di 153 cittadini siriani dell’opposizione anti-Assad hanno deposto le armi, dopo aver deciso di approfittare del “programma di riconciliazione nazionale” e tornare alla vita civile, ha riferito a RIA Novosti una fonte informata nella provincia di Homs.

Fonte: Sputnik News

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...