Google, Harvard e la gara globale per il computer quantistico 

Durante il terzo giorno della Conferenza Internazionale sulle Tecnologie Quantistiche (ICQT) di Mosca l’attenzione è tutta per John Martinis, fisico pluripremiato, responsabile del laboratorio di ricerca quantistica di Google. Nelle sue slide si alternano equazioni, schemi, notazioni di Dirac. Contenuti altamente specialistici, ma il senso è chiaro…

Fonte: La stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...