Intesa a Tripoli per il ritorno di 40mila sfollati. Ma chi vigila?

È passato un mese esatto dall’accordo siglato dai governi di Italia, Libia (quello di unità di Tripoli), Ciad e Niger: per fermare i migranti dall’Africa subsahariana saranno creati centri di «ricezione» (leggi detenzione) in Niger e Ciad. Bloccati prima che arrivino in Libia e trovino la via per la costa, raggiunta pagando cifre stratosferiche e con la schiavitù a clan, tribù, trafficanti a cui Roma riconosce – stringendoci intese più o meno dirette – legittimità. Immaginabili le condizioni in cui … Continua

L’articolo Intesa a Tripoli per il ritorno di 40mila sfollati. Ma chi vigila? è stato pubblicato su il manifesto.

Fonte: Il Manifesto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...