Con le ricette del Fmi l’Ucraina post Maidan è un paese fallito

Ieri Petro Poroshenko è atterrato a Washington e ha incontrato Donald Trump. Il presidente ucraino ha dimostrato nelle scorse settimane di voler accelerare, per riportare il Donbass sotto il suo controllo. PRIMA DI PARTIRE ha fatto mettere ai voti alla Rada, il parlamento ucraino, una direttiva per «reintegrare le provincie di Donezk e di Lugansk nel territorio repubblicano». Poroshenko, secondo le indiscrezioni circolate a Kiev, potrebbe aver chiesto al presidente Usa missili anticarro Javelin e la garanzia che i flussi … Continua

L’articolo Con le ricette del Fmi l’Ucraina post Maidan è un paese fallito è stato pubblicato su il manifesto.

Fonte: Il Manifesto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...