La corsa per la presa di Raqqa dietro lo scontro Washington-Mosca  

L’aviazione americana abbatte un aereo siriano, colpisce di nuovo Bashar al-Assad dopo la pioggia di missili Tomahawk del 7 aprile, e sul terreno accelera la corsa per conquistare Raqqa e la Siria orientale. La distruzione del Califfato è ancora in corso ma già si è aperta la nuova fase nel duello fra Stati Uniti e Russia in Medio Oriente. Washingt…

Fonte: La stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...