Juventus, la smentita di Bonucci: Nessuna lite a Cardiff

"Nulla di quanto è stato scritto, raccontato o ricostruito ha del vero. Non c'è stato nessun diverbio, nè tantomeno atti fisici che riguardino me o qualcun altro. L'intervallo tra il primo e il secondo tempo della finale UCL è stato un intervallo come tanti altri dove, lo ripeto, nulla è accaduto". Così scrive il difensore della Juventus Leonardo Bonucci sul suo profilo ufficiale di Facebook per smentire le voci diffuse nelle ultime ore su alcune testate nazionali circa una presunta lite scoppiata nello spogliatoio bianconero all'intervallo della finale con il Real Madrid."Queste sono le uniche parole che ho da dire al riguardo di questa vicenda e spero siano le ultime", ha aggiunto il numero 19 della Juventus, che ha deciso di utilizzare i canali social per mettere le cose in chiaro circa i diversi litigi che sarebbero scoppiati tra i calciatori juventini. Entrambi, tra l'altro, avrebbero coinvolto proprio il difensore della Nazionale.Prima Bonucci avrebbe detto all'attaccante argentino Dybala di svegliarsi, "accarezzandolo" con uno schiaffetto. Il talentino bianconero era stato ammonito al 12' del primo tempo e il giallo rimediato nelle battute iniziale aveva finito per condizionarne il rendimento verso il basso.Poi Bonucci sarebbe esploso addirittura contro il compagno di mille battaglie Andrea Barzagli, accusandolo di non fare abbastanza per frenare le avanzate offensive del diretto avversario Marcelo. Ne sarebbe nato un duro faccia a faccia smentito dai diretti interessati.Al termine del suo intervento su Facebook Bonucci ha fatto un'ultima precisazione. "Nel caso in cui non fossero sufficienti a chiarire la situazione e a ristabilire la verità, sarò pronto a rivolgermi ai miei avvocati per tutelare il mio nome e la mia onorabilità". Una chiosa finale che non chiude le porte a una possibile querela contro chi ha diffuso queste notizie.Intanto il difensore di Juventus e Nazionale continua a essere nel mirino del Chelsea di Antonio Conte. Proprio il tecnico italiano ha lanciato Bonucci nel calcio che conta, svolgendo un ruolo determinante nella sua crescita umana e professionale nelle due stagioni tra il 2012 e il 2014.Per strappare Bonucci alla Juve, il presidente dei Blues Roman Abramovich sembrerebbe disposto a investire una cifra intorno ai 50 milioni di sterline. Una voce che Bonucci e la società bianconera hanno prontamente smentito.

Fonte: http://www.ilgiornale.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...