Bambini dimenticati in auto, un sms dal nido può salvarli

Bambini dimenticati in auto, un sms dal nido può salvarli

Dopo l’ultimo tragico caso della bambina dimenticata in auto dalla madre ad Arezzo, Assonidi lancia il progetto «Scusa se insisto!»: le operatrici dei nidi che aderiscono contatteranno i genitori in caso di assenze ingiustificate

Fonte: http://www.corriere.it – Angolo del Giornalaio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...