Pubblica amministrazione, dipendenti licenziabili dopo 3 anni di «bocciature»

Pubblica amministrazione, dipendenti licenziabili dopo 3 anni di «bocciature»

Via libera del Consiglio dei Ministri alla riforma firmata Madia: previste assunzioni extra per i precari e un codice per i licenziamenti, che potranno scattare dopo tre anni di valutazioni negative

Fonte: http://www.corriere.it – Angolo del Giornalaio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...